3F-Filippi
Social Network
Lingue
my3F
Contatti
Azienda
Prodotti
Referenze
Download
Infopoint
Press Area
Ricerca
Social Network
Lingue
my3F
Contatti
Infopoint
Progetto d'illuminazione
Calcolo dell'indice del locale

a
Lunghezza

b
Larghezza

hu
Altezza utile (tra apparecchio e piano di lavoro)

Definito K, rilevare nella scheda fotometrica casella 8 il fattore di utilizzazione U (rendimento reale) in base alle riflessioni del locale.
Per valori di riflessioni vedere tabella sotto raffigurata.
Calcolo del flusso luminoso

E
Illuminamento medio richiesto (lx) a impianto in esercizio.

A
Superficie (m2) del locale.

U
Fattore di utilizzazione.

P
Prodotto dei fattori di manutenzione per impolveramento apparecchio e invecchiamento
lampada.


La categoria di manutenzione per l'impolveramento dell'apparecchio viene indicata nella scheda fotometrica casella 5 e i relativi valori nei diagrammi cat. I, II, III, IV, V, VI, sotto raffigurati.
L'invecchiamento della lampada fluorescente viene rilevato dalla curva media di decadimento sotto raffigurata.
Calcolo del numero di apparecchi da installare

f
Flusso luminoso (lm) totale delle lampade installate nell'apparecchio.
UniformitÓ d'illuminazione

Per ottenere una buona uniformitÓ di illuminazione, installare gli apparecchi non oltre le distanze Dt e Dl consigliate nella scheda fotometrica casella 2.
Riflessioni in % di superfici verniciate e materiali (soffitti max 85%; pareti max 50%; pavimenti max 30%).
Fattori di manutenzione per impolveramento apparecchi e invecchiamento lampada.